TERREMOTO MD=5.1 DI KOBARID (SLO) del 12 LUGLIO 2004

COMUNICATO FINALE delle ore 10:30 del 23 luglio 2004

Il Dipartimento Centro Ricerche Sismologiche dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS comunica l’aggiornamento della sequenza sismica in atto a seguito dell’evento del 12 luglio 2004, MD=5.1, delle ore 13:04 GMT (15:04 ora locale).

Le scosse registrate dalla rete sismometrica fino all’ora attuale sono 178. Gli eventi più forti (MD³2) sono in numero di 80, di cui 8 nelle ultima 96 ore. Nella tabella allegata vengono riportati gli eventi più forti della sequenza (MD³2), che si sono verificati rispetto al precedente aggiornamento (ore 10:30 del 19 luglio 2004).

L’evoluzione spazio-temporale di questa sequenza continua ad essere in accordo con l’andamento di altre sequenze già avvenute nell’area regionale ed in particolare con la sequenza di Bovec del 1998 e cioè di lento decremento dell’attività sismica con alcune repliche più forti. Riteniamo che nelle prossime settimane possano verificarsi ancora delle repliche significative.

Visto il livello contenuto di sismicità i comunicati sono sospesi dalla data corrente, e saranno effettuati solo al verificarsi di altri eventi sismici significativi.

Ricordiamo che sul nostro sito web www.crs.inogs.it l'andamento della sismicità dell'area è aggiornato in continuo.

La tabella riporta gli eventi localizzati dalla rete sismometrica del CRS che si sono verificati tra le ore 10:30 del giorno 19/07/04 e le 10:30 del 23/07/2004.

Data

Con Ora locale

Ora

GMT

Magnitudo

MD

Località

Numero eventi

Nelle 12 ore

19/07/2004 20.11

18.11

2,0

Kobarid (Slovenia)

1

21/07/2004 07.29

05.29

2,1

Kobarid (Slovenia)

1

21/07/2004 11.50

09.50

3,1

Kobarid (Slovenia)

2

21/07/2004 11.53

09.53

2,0

Kobarid (Slovenia)

22/07/2004 05:00

03:00

2,5

Kobarid (Slovenia)

2

22/07/2004 05:28

03:28

2,4

Zaga (Slovenia)

22/07/2004 23.26

21:26

2,6

Kobarid (Slovenia)

2


23/07/2004 10.12

08:12

2,2

Kobarid (Slovenia)


Nella tabella riportata compaiono i terremoti di magnitudo superiori od uguali al grado 2 della scala Richter.